BlackjackRouletteSlotsBaccaratVideo Poker

Regole Blackjack

BlackjackIl Blackjack è un gioco che non manca mai in alcun casinò online ed offline, anzi è anche uno dei più amati da giocatori di tutto il mondo e il motivo di questo successo è semplice: il blackjack offre un giusto compromesso tra fortuna e strategia.

Come giocare a Blackjack

Il funzionamento del gioco è semplice. Si gioca contro il banco, il dealer distribuisce due carte coperte, con questi bisogna avvicinarsi quanto più possibile al 21 o farlo, in questo caso si ha un blackjack.

Se non si ha 21 allora si deve scegliere se chiamare un’altra carta o stare. Il dealer a sua volta riceve due carte, una coperta ed una scoperta.

L’obiettivo nel Blackjack

Il nostro obiettivo è quello di ottenere un numero quanto più vicino a 21 senza sballare.
Le carte hanno differenti valori:

  1. 1 – Gli assi valgono 11 o 1
  2. 2 – Le figure sono valgono 10
  3. 3 – Carte numeriche il loro valore nominale

Se non si ha un asso sarà semplice calcolare il totale che si ha in mano, se invece si ha un asso, che può avere doppio valore, questa mano si definisce “morbida”.

Se quindi per esempio si ha in mano un Asso e un 5 si potrebbe avere un 6 come un 16. Si potrebbe chiamare un’altra carta e comunque non si ballerebbe anche se arriva una figura, che vale 10.

Se si ricevono immediatamente un asso e una qualsiasi carta del valore 10 allora si ha un blakcjack naturale da dichiarare immediatamente. In questo caso il banco paga 3 a 2 subito.

Se si scommette 20 allora si vince 30.

In tutte le altre situazioni allora si può scegliere tra una delle seguenti opzioni:

Stare – Se ritieni di essere abbastanza vicino al 21 e temi che chiamando una carta sballi allora stai.

Chiamare – Se ritieni di avere dei numeri troppo bassi, o comunque te le senti di rischiare, allora chiami un’altra carta.

Dividere – Questo si può fare quando le prime due carte hanno lo stesso valore. In questo caso è possibile dividere la prima mano in due e giocarle singolarmente e separatamente.

***Suggerimento – Mai dividere 10, 4 e 5. Mentre dividi sempre gli Assi e gli 8.

Raddoppiare – In questo caso raddoppi la scommessa, devi annunciare la mossa e ricevi una carta in più.

Arrendersi – Alcuni casinò lo permettono. Si ricorre a questo quando pensi che la tua mano è pessima e in questo caso rinunci a metà della tua scommessa.

Assicurazione – Questa è una puntata che si fa a parte quando si crede che il banco abbia blackjack. Se il banco mostra un Asso viene offerta questa opzione. La puntata laterale è pari alla metà della scommessa ed è pagata 2 a 1 se il dealer ha blackjack. Quindi, se lo fa, allora è pareggio.

***Suggerimento – E ‘una buona idea per evitare l’assicurazione.

Una volta che tu hai scelto cosa fare tocca al banco che mostrerà la seconda carta e a questo punto le sue azioni sono predeterminate e seguono una procedura determinata dal casinò.

Queste le possibili azioni:

Se il banco ha 16 o meno deve per forza chiamare
Se ilbancor ha 17 o più deve stare, se ha un “soft” 17, che significa A+6, la regola varia da casinò a casinò.
Se il banco sballa, tutti coloro che hanno sballato vincono.
Se il banco non sballa paga a tutti quelli che hanno un punteggio superiore
Se si finisce in pareggio il denaro torna al giocatore che ha ottenuto lo stesso punteggio

Ti ricordiamo che alcune regole possono variare da casinò a casinò, per questo è importantissimo conoscerle prima di cominciare a scommettere. Comprendere le regole blackjack generali aiuta molto soprattutto per non incorrere delusioni.

Eppure conoscere le regole non è condizione sufficiente per giocare bene, per farlo, dovrai studiare le strategie di base, per scoprirle clicca qui.

A questo punto non ci resta che augurarti buona fortuna e buon divertimento!