BlackjackRouletteSlotsBaccaratVideo Poker

Sistema di Conteggio delle carte Hi-Lo

Sistema di Conteggio delle carte Hi-Lo

blackjackI sistemi di conteggio delle carte al blackjack sono numerosi, il più semplice e probabilmente il più famoso è l’Hi-Low detto anche Hi-Lo, inventato da Harvey Dubner, nel 1963 e migliorato poi successivamente da Julian Braun e Stanford Wong ma reso famoso dagli studenti del MIT, il cui film 21 ne narra l’incredibile storia.
Il sistema funziona come segue.
Si attribuiscono dei valori alle carte (tra 0, 1 e -1) e in sequenza alla carte che man mano escono si fanno i dovuti calcoli in base ai quali si deciderà quanto scommettere.

Il sistema Hi-Lo è anche definito sistema equilibrato, ovvero il conteggio delle carte, 52, darà 0 grazie allo stesso numero di carte con valore +1 e -1.
Le carte hanno i seguenti valori:

  • Assi e carte di valore (Re, Donna, Jack e 10) valgono -1
  • 7,8 e 9 valgono 0
  • 2,3,4,5 e 6 valgono +1 

Per comprenderne il funzionamento facciamo un esempio pratico, ricordiamo comunque che questo sistema è possibile applicarlo nei blackjack live o dove comunque non vengono mischiate le carte ad ogni mano.
Non è consigliato utilizzarlo al blackjack online.

Al primo giro di mani il croupier distribuisce le seguenti carte:  5, 8, Donna, 4, 5, 9 e Re
Il contatatore parte da 0 e i calcoli saranno i seguenti:
5 –> +1
8 –> 0
Donna –> -1
4 –> +1
5 –> +1
9 –> 0
Re –> -1
Il sabot a questo punto vale: +1

In base a questi calcoli dipenderanno le nostre scommesse, più il conteggio darà risultati alti, quindi sono state distribuite più carte con valore positivo, quindi le basse, significa che nel sabot sono rimaste più carte alte che è un indubbio vantaggio per il giocatore.
Più invece il punteggio è negativo più sarà avvantaggiato il banco, in questo caso allora bisognerà puntare meno.

Adattare il conteggio delle carte alle strategie di base
Abbiamo discusso già in precedenti articoli sulle strategie di base al blackjack, quando chiamare o quando stare etc etc, in considerazione al sistema del conteggio però bisogna fare delle note doverose.
A volte infatti non è detto che la strategia basica sia quella più giusta, infatti se abbiamo in mano un 16, se il totale del conteggio è per esempio +2, allora converrebbe stare vista l’alta probabilità di sballare, mentre una semplice strategia di gioco vorrebbe chiamare.

Se il risultato del conteggio è -2 invece la possibilità che si riceva una carta più bassa è possibile e quindi si potrebbe osare maggiormente.

 

***Ricordiamo che questo sistema deve essere utilizzato con cautela anche in base al numero di mazzi utilizzati nel gioco.
Nel caso in cui si utilizzino più mazzi bisognerà dividere il totale per il numero di mazzi equilibrando così il vantaggio.


Tags assigned to this article:
blackjackconteggio cartesistemitrucchi